header logo

Quando comincia il mercato di Gennaio 2024?

Questa domanda è ormai ricorrente e proveremo a rispondere in maniera esaustiva qui di seguito. Il mercato di Gennaio è importante perché permette ai club in difficoltà di apportare i dovuti correttivi o addirittura sfoltire una Rosa troppo lunga. Per questo i tifosi non vedono l'ora che cominci, perché possono tornare a sognare dopo la lunga ed estenuante sessione estiva.

Quando comincia il calciomercato di Gennaio

Smaltite le festività natalizie, fatto passare Capodanno, i club potranno cominciare a tesserare i propri calciatori e depositare i contratti già dal 2 Gennaio 2024; è a partire da questa data che avrà il via ufficiale il mercato di Gennaio 2024. I contratti dei calciatori potranno essere depositati ufficialmente in Lega ed ottenere il trasferimento tra club.

Quando finisce il calciomercato di Gennaio

La sessione invernale è notoriamente più breve rispetto a quella estiva che è lunga due mesi. Il mercato di Gennaio finisce il 31 dello stesso mese con l'orario di chiusura che è fissato per le 20.00. Entro questa data dovranno svolgersi tutte le operazioni in entrata da qualsiasi campionato esse vengano effettuate. 

Diverso invece è per quanto riguarda il mercato in uscita, in questo caso si potranno effettuare fino alla data di chiusura dei mercati esteri. 

Questa data è fissata per tutti i campionati professionistici italiani, dunque Serie A, Serie B e Serie C. 

Il mercato degli svincolati

Fino al 25 Febbraio invece sarà possibile tesserare giocatori dal mercato degli svincolati, tra quei giocatori cioè che sono senza squadra e quindi liberi da impegni contrattuali con altri club. 

Come funziona il mercato dei calciatori in scadenza a Giugno 2024?

Il regolamento dice che a 6 mesi dalla scadenza naturale del contratto con il club di appartenenza, i giocatori possono trattare e firmare per un club terzo con un contratto che decorre dall'apertura del mercato estivo. 

Se un club dunque vuole acquistare a parametro zero un calciatore, senza corrispondere un importo al club attuale, deve muoversi per tempo evitando che questo rinnovi l'accordo in scadenza o firmi con un altro club. 

 

locandina open day
locandina open day
Verso Bologna- Lecce: Corvino incrocia il suo passato
Scommesse, “betting partner” in Serie A: un fenomeno in crescita

💬 Commenti