header logo

Il destino di Eusebio Di Francesco sembra ancora appeso a un filo, nonostante le voci sempre più insistenti che lo vorrebbero confermato alla guida del Frosinone

Secondo quanto riportato da fonti vicine al club, il tecnico abruzzese sarebbe comunque il primo candidato per portare avanti il progetto tecnico dei canarini nel campionato di Serie B. La dirigenza, composta da Angelozzi e Stirpe, sembra puntare sulla sua esperienza per valorizzare i giovani talenti e per promuovere un calcio di qualità che possa entusiasmare i tifosi e riportare la squadra in Serie A.

Dopo una stagione terminata con la retrocessione, Di Francesco appare determinato a riscattarsi e a restituire al Frosinone e ai suoi sostenitori le soddisfazioni che meritano. Nonostante l’interesse manifestato da club di Serie A come Venezia e Udinese, la categoria non sembra essere l’elemento decisivo per il mister, che valuta con attenzione il progetto sportivo offerto.

La decisione finale è attesa nei prossimi giorni, e le possibilità che Di Francesco rimanga a guidare i giallazzurri sono tutt’altro che remote. La Ciociaria, che gli è ormai entrata nel cuore, potrebbe continuare a beneficiare della sua guida esperta e della sua visione calcistica. 

Resta da vedere se la passione e l’attaccamento al territorio prevarranno sulle ambizioni di carriera, in un’estate che si preannuncia ricca di colpi di scena.

Il Lecce non acquisterà Pontus Almqvist dal Rostov
Gendrey, ciclo finito? Promozione, salvezze e gol: ora ha mercato