header logo

Mentre proseguono i contatti con lo Sporting Lisbona per la cessione di Morten Hjulmand e con l'Aberdeen per l'acquisizione di Ylber Ramadani, Corvino e Trinchera sono attivi su più fronti. I giallorossi, a prescindere dall'eventuale addio del centrocampista danese, acquisteranno due centrocampisti, dunque non si accontenterebbero dell'arrivo del Nazionale albanese.

I media francesi rilanciano: il Lecce sarebbe su Mohamed Kaba, centrocampista classe 2001 di proprietà del Valenciennes. Si tratta di un calciatore alto 1.85, molto forte fisicamente, con il contratto in scadenza nel 2024.

Nella passata stagione, in Ligue 2, ha disputato 32 partite, tutte da titolare, collezionando 5 gol e 1 assist. È abile nel recuperare palloni ma sa dire la sua in fase offensiva. Di piede destro, ha giocato perlopiù nei 2 del 4-2-3-1.

Dalla Francia si parla di una valutazione economica di circa 3 milioni e del forte interesse del Lecce, che storicamente è molto attivo sul mercato francese. Corvino ha portato nel Salento calciatori come Blin, Gendrey e Oudin, senza considerare i vari interessamenti come quello per Livolant, successivamente approvato al Bordeaux.

Il Lecce non si limiterà a sostituire Hjulmand e Kaba è un profilo da tenere in considerazione, in quanto potrebbe giocare sia nel 4-3-3 sia nel 4-2-3-1, due moduli proposti da mister D'Aversa nel ritiro di Folgaria.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"