LE QUOTE

Lecce, per i bookmakers sei ancora spacciato

Scritto da Andrea Sperti  | 

Grazie allo stop del campionato di Serie A per via della sosta delle Nazionli, i bookmakers hanno aggiornato le quote relative alle squadre che scenderanno in Serie B. Secondo SNAI la Cremonese è la squadra che ha la più alta probabilità di retrocedere: il ritorno in Serie B dei grigiorossi paga 1.40. Subito dietro c’è il Lecce, quotato 1.70. Seguono il Monza (quota 2.25) e l’accoppiata Sampdoria-Empoli, a quota 2.50. Meno probabili ma comunque da giocare anche Salernitana, Spezia (entrambe a quota 3), Verona (quota 4) e Bologna (quota 7). Di conseguenza la Cremonese è anche la favorita per chiudere da fanalino di coda: l’ultimo posto in campionato dei grigiorossi paga 2 volte la posta. 

Tra le quote degli esoneri/dimissioni entro il 25/12 il favorito è Cioffi (quota 1.85 su Sisal) ma solo perché dall’elenco sono stati tolti alcuni allenatori: i nuovi Palladino e Thiago Motta e i traballanti (secondo i bookmakers) Alvini e Giampaolo.

Per chi vuole alzare il livello della posta, invece, si può anche commettere che Cremonese, Spezia, Salernitana e Lecce arriveranno nel gruppo ristretto delle pericolanti: in questo caso la vittoria (su SNAI) porta in dote ben 12 volte la posta. Allo stesso modo, si può puntare sul tris di retrocesse che sono Lecce-Spezia-Sampdoria e questo è quotato 16 su Sisal. 

Ovviamente questi sono numeri che si basano su statistiche e cifre e non tengono conto di quello che può accadere sul terreno di gioco. I tifosi del Lecce devono essere soddisfatti per questo avvio di campionato dei giallorossi, consapevoli delle difficoltà ma anche degli ampi margini di miglioramento della truppa di Baroni, che ha dato e darà filo da torcere a tutti i suoi avversari.

Dal 2 ottobre alla sosta per il Mondiale i giallorossi giocheranno 8 partite ed in quei match si deciderà una buona fetta della stagione