SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL PAGELLONE

Il presente ed il futuro del Lecce: il 2021 di Hjumand

Scritto da Andrea Sperti  | 
foto di Giulio Paliaga

Circa un anno fa Morten Hjulmand è arrivato al Lecce nel mercato di gennaio. Francamente nessuno lo aveva visto giocare ed in pochissimi aveva ottenuto informazioni sul suo conto. Il suo ingresso in campo contro l'Empoli, però, ha spazzato via ogni dubbio, facendo innamorare i tifosi salentini in pochi minuti di gioco.

Il centrocampista danese è elegante quando serve e roccioso quanto basta per poter essere definito un giocatore completo. Certo, i suoi margini di miglioramento sono notevoli ma è normale per un ragazzo di 22 anni al suo primo anno solare nel calcio italiano.

Il 2021 ci ha permesso di conoscere un calciatore forte, che rappresenta una certezza del Lecce di adesso ed una sicura plusvalenza futura. Ci auguriamo che il 2022 permetta a Morten di misurarsi con un palcoscenico alla sua portata: la Serie A che è il traguardo minimo per un ragazzo con le sue qualità ed ambizioni. 

VOTO. 8