SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
RAMMARICO

Lucioni: "Contro il Perugia è mancato solo il gol"

Scritto da Pierpaolo Verri  | 
foto di Giulio Paliaga

Fabio Lucioni è intervenuto ai microfoni della sala stampa al termine di Lecce-Perugia. Queste le sue parole. 

“Se il nostro allenatore ha detto che il primo tempo è stato stratosferico significa che ha visto come lo abbiamo interpretato. Abbiamo lavorato tanto in settimana per esprimerci nel migliore dei modi. In questa partita è mancato solo il gol, un po’ per sfortuna un po’ per imprecisione. Succede spesso nel calcio, tante volte queste partite si perdono. Il bicchiere mezzo pieno è che siamo stati bravi a non concedere occasioni. Fase difensiva? Io impronto tutto sul lavoro e credo che alla lunga il lavoro paga. In passato abbiamo vinto il campionato prendendo qualche gol di troppo segnandone qualcuno in più. Quest’anno numeri alla mano stiamo concedendo qualcosina in meno agli avversari, sfruttando meno le occasioni che abbiamo. Oggi abbiamo avuto tante palle gol. C’è da continuare a lavorare, l’unica strada per arrivare ai risultati è il lavoro. Noi lavoriamo tutti alla stessa materia. Il mister se ha fatto entrare Listkowski significa che in lui ha visto una crescita. Ho ascoltato le sue parole nei miei riguardi, se mi fa sempre giocare è perché vede che posso dare il mio contributo e cerco di darlo quotidianamente. Siamo cinque centrali e lavoriamo in sintonia tutti e cinque. Bjarnason vedo che si allena bene tutti i giorni, ascolta e cerca di migliorare e apprendere da chi è più esperto. Ha la predisposizione a crescere e ad ascoltare. Il suo momento arriverà. L’allenatore ha fiducia in tutti e tutti sono importanti. Brescia? Prepareremo la partita con la voglia di andare lì a far punti”.