header logo

Questa sera è andato in scena al Bluenergy Stadium il match tra Udinese e Milan, secondo anticipo della giornata dopo Roma-Verona. Durante la gara, intorno al minuto 20, dagli spalti bianconeri sono partiti gli ululati a Maignan che ha prontamente chiesto l'intervento dell'arbitro. Lo speaker dello stadio ha fatto l'annuncio che è previsto nei casi simili, intimando la cessazione degli episodi di razzismo a pena sospensione dell'incontro. 

La partita riprende e i rossoneri vanno in vantaggio con Loftus-Cheek al minuto 31, ma dopo un paio di minuti riprendono gli ululati e Maignan questa volta prende la strada del tunnel che porta negli spogliatoi. L'arbitro sospende l'incontro per 5 minuti e poi riprende.

Sui social si scatenano i commenti:

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Lecce, Rafia a segno in Coppa d'Africa. Buona la prima per Faticanti in Serie B