SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
L'ESTERNO POLACCO

Senza problemi fisici fa la differenza: la nuova vita di Marcin Listkowski

Scritto da Andrea Sperti  | 

Un palo, un gol annullato e tante buone giocate. Marcin Listkowski si è confermato anche in quel di Monza, contro un avversario di livello, disputando una buona partita sulla corsia di sinistra.

L’esterno polacco ha dovuto fronteggiare Giulio Donati e Pedro Pereira, dando anche una mano in fase difensiva a Gargiulo e Barreca.

Dal suo piede sono nati i pericoli principali della prima frazione ed è stato un vero peccato che il palo prima ed il Var poi gli abbiano negato la gioia del terzo gol in campionato.

Se ripensiamo alle sue prestazioni lo scorso anno o all’inizio di questa stagione, sembra davvero di commentare un altro giocatore.

Prima sembrava spaesato, sempre alla ricerca della giocata fine a se stessa. Adesso, invece, lotta su ogni pallone e mette le sue qualità al servizio dei compagni.

L’assenza forzata di Di Mariano ha spalancato a Listkowski le porte della titolarità, ma il polacco è stato abile nel farsi trovare pronto e ad entrare sempre con il piglio giusto.

Da dicembre in poi il suo rendimento è esploso e con le buone prestazioni sono arrivati anche i gol. Forse al polacco serviva proprio gonfiare la rete per assumere maggiore sicurezza nei suoi mezzi e per scendere in campo con tranquillità. 

Contro l’Ascoli Baroni potrebbe puntare ancora sul tridente utilizzato nel match di Monza. Listkowski in realtà rappresenta un’arma doppia perché può giocare sia a destra che a sinistra e nel match di mercoledì potrebbe avere a disposizione altri minuti per dimostrare tutto il suo valore. 


💬 Commenti