🔴 LIVE

FESTA GRANDE

Il Como è la seconda squadra promossa in Serie B

Scritto da Andrea Sperti  | 

Il Como è tornato in Serie B dopo 5 anni dall’ultima volta. La società lariana ha vissuto anche un fallimento ma adesso è finalmente risalita in cadetteria.

La vittoria del campionato si è decisa ieri nello spareggio promozione della penultima giornata contro l’Alessandria di Moreno Longo. Nella formazione piemontese, uscita sconfitta e costretta ora ai play off, milita anche Ciccio Cosenza, ex Lecce mai dimenticato dai tifosi giallorossi.

La compagine lombarda, in ogni caso, ha avuto la meglio, vincendo 2 a 1 grazie alla doppietta di Gabrielloni.

A fine partita Luca Crescenzi, capitano della squadra lariana, ha parlato ai microfoni di Raisport:  

"Gioia indescrivibile, è quello che cercavamo, siamo primi da tutto il girone di ritorno, sarebbe stato buttare al vento una impresa clamorosa. Cosa ci ha detto Gattuso per la svolta? La svolta è stata nelle prime 12 partite, con le 9-10 vittorie, ha normalizzato un ambiente nervoso, dove c'era qualcosa che non andava. Siamo contenti sia finita così. E' la mia seconda promozione sul campo. So cosa vuol dire. Sta alla società fare il lavoro più grande. Ci rimettiamo alle scelte della società".

Anche Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha voluto fare rendere merito alla promozione del Como:

“Complimenti, una splendida cavalcata che vi ha portato in B. Avete compiuto un percorso segnato da grande impegno e professionalità, in un anno tribolato a causa della pandemia quindi avete ancora maggior merito. Si tratta di un club che rappresenta una storia gloriosa nel calcio italiano, che con i suoi valori ha onorato la Serie C. Ci vedremo a Como per la premiazione e già da ora auguro alla squadra il meglio per il prossimo campionato di serie B”.


💬 Commenti