SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
CAMBIAMENTI

Dazn, novità in arrivo: cambia il prezzo

Scritto da Andrea Sperti  | 

Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb, in vista della prossima stagione DAZN sta pensando di attuare un cambiamento importante per quanto riguardo le tariffe legate agli abbonamenti. 

L'azienda in soli tre anni ha davvero stravolto il calcio italiano, assicurandosi in due stagioni i i diritti integrali sulla Serie A per il triennio 2021-2024.

Dopo un po' di proteste relative alla visione delle partite, Dazn è nuovamente finito al centro delle polemiche lo scoro autunno. 

Oggetto della questione era l’idea, ufficialmente mai diventata realtà, di tornare indietro sulla possibilità di condividere l’abbonamento tra due utenti. In realtà l’azienda aveva annunciato che in tutta la stagione i clienti avrebbero potuto usufruire dalla doppia utenza ma a metà anno stava pensando di cambiare le regole del gioco, scatenando l’ira dei tanti abbonati.

Alla fine, però, Dazn ha deciso di proseguire con il piano originale, promettendo però che dalla nuova stagione sarebbero avvenuti dei cambiamenti importanti.

Ora, a circa 5 mesi dall’inizio del nuovo campionato, innanzitutto Dazn, come riportato da Il Sole 24 ore, ha annunciato che Tim sarà il nuovo partner e come se non bastasse ha reso noto che prevederà diversi abbonamenti, sullo stile di Netflix, basati sul numero di device registrati, la qualità delle immagini e la visione in contemporanea di eventi sportivi.

Il vecchio abbonamento insomma, per intenderci quello da 29,99 € al mese, non potrà più essere condiviso con un altro utente. L’utenza avrebbe approfittato di questa opzione per il 20% dei casi in modo fraudolento, creando di fatto un danno all’azienda.

Ci sono dunque novità in arrivo interessanti, nella speranza però che tutto questo non danneggi la passione dei tifosi. 


💬 Commenti