header logo

Balthazar Pierret, già dallo scorso gennaio, si può considerare sostanzialmente un giocatore del Lecce. Mancano solo le formalità: il viaggio verso l’Italia, le visite mediche e la firma sul contratto pluriennale. Il tutto sarebbe dovuto avvenire giovedì, tuttavia è slittato per cause di forza maggiore.

Questa sarà la settimana delle firme in casa Lecce. Oggi arriverà in Italia per svolgere le visite mediche (nella giornata di domani) Tete Morente. In queste ore è stato programmato anche il viaggio del centrocampista francese.

Chi è Balthazar Pierret

Centrocampista con caratteristiche difensive, nelle ultime settimane Pierret si è rivelato affidabile anche in fase realizzativa. Ha concluso il suo campionato, ovvero la seconda serie francese, con 30 presenze e 5 gol, giocando soprattutto in un centrocampo a due. Proprio il sistema di gioco adottato dal Lecce di Gotti.

Un’ottima stagione quella del classe 2000, tanto da essere inserito dal portale  francese “foot national” nel migliore 11 della Ligue 2 2023-24.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Conte: "La mia prima rete al Napoli". Chi si ricorda di quel Napoli-Lecce?

💬 Commenti