SEGUICI SU TWITCH

L'EX TECNICO

Cavasin: "Corvino sarà un punto di riferimento per Baroni"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Alberto Cavasin, ex allenatore del Lecce, ha parlato al Corriere dello Sport del futuro dei giallorossi nella prossima stagione. 

“Mercato del Lecce? Sicuramente ci saranno i frutti del lavoro del direttore. La sua mano sarà sempre più evidente. E parlo di calciatori arrivati dall’estero, che nella prossima stagione saranno più inseriti nel contesto. La sua mano sarà sempre più importante. Questo porta il Lecce a partire tra le favorite. Ma io ricordo un’intervista dell’anno scorso, ero convinto che il Lecce sarebbe andato in Serie A. Veniva dal record di vittorie, poi avrebbe perso in casa con la Spal. Ma eravamo tutti convinti che il Lecce sarebbe stato promosso, aveva dimostrato sul campo di aver trovato qualità e sicurezza. Sapevamo tutti che c’erano dei grandi valori in campo. Quello che è successo dopo, ha portato il Lecce a restare in B. Tornando alla risposta, però, voglio aggiungere una cosa: la componente Corvino non fa la differenza solo dal punto di vista tecnico, avere Corvino alle spalle vuol dire avere una garanzia, perchè l’allenatore, che sarà Baroni, ha un punto di riferimento”

LEGGI ANCHE: Liguori a PL: "Vi dico il numero di spettatori per il prossimo anno. La maglia storica..."


💬 Commenti