GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
NUMERI

Le statistiche di Roma-Lecce: Dybala e Strefezza in grande spolvero

Scritto da Andrea Sperti  | 

Roma e Lecce si affrontano domani allo Stadio Olimpico. Ecco di seguito le statistiche pre-partita stilate dalla Lega Serie A 

  • Dopo aver vinto la prima trasferta in assoluto contro la Roma in Serie A TIM (3-2 il 20 aprile 1986), il Lecce non ha trovato il successo in nessuna delle successive 15 (2N, 13P).
  • La Roma potrebbe ottenere tre successi contro squadre neopromosse nelle prime 10 giornate di campionato per la terza volta nella sua storia in Serie A TIM, dopo il 1997/98 e il 2004/05 (quando però le squadre provenienti dalla B affrontate furono cinque).
  • La Roma ha perso solo una delle ultime 11 gare casalinghe in Serie A TIM (6V, 4N), proprio la più recente, contro l’Atalanta – i giallorossi non registrano due ko consecutivi in casa in campionato da gennaio 2020.
  • Il Lecce ha pareggiato quattro delle prime otto gare in una stagione di Serie A TIM per la prima volta nella sua storia; la squadra pugliese in generale ha terminato in parità quattro degli ultimi sei incontri nel massimo campionato (1V, 1P), tanti quanti i precedenti 29 (includendo anche la precedente partecipazione).
  • La Roma non ha tenuto la porta inviolata in alcuna delle ultime quattro gare di campionato, dopo aver registrato quattro clean sheet nelle cinque precedenti - risale a febbraio 2021 l’ultima occasione in cui i giallorossi hanno subito gol in cinque partite di fila in Serie A TIM.
  • Il Lecce è l’unica squadra che non ha ancora trovato la rete nel corso della prima mezzora di gioco in questa Serie A TIM - tuttavia, nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo ha realizzato ben quattro marcature, meno solo del Napoli (sei).
  • Il 40% dei gol della Roma in questa Serie A TIM sono stati messi a segno di testa (4/10), la percentuale più alta nel torneo in corso - nei cinque grandi campionati europei 2022/23 hanno un valore più alto solo Maiorca (67%) e Monaco (41%), mentre l’Ajaccio è appaiato ai giallorossi con un 40%.
  • Il Lecce è l’unica squadra che finora Paulo Dybala ha affrontato più di una volta in Serie A TIM trovando sempre il gol (due reti in due precedenti); l’attaccante della Roma è andato a segno in ciascuna delle sue due più recenti presenze in campionato e l’ultima volta che ha fatto meglio è stata nel luglio 2020, quando è arrivato a cinque (e la terza della serie è stata contro il Lecce).
  • Gabriel Strefezza è andato a segno in ciascuna delle ultime due gare di campionato: l’ultimo giocatore del Lecce che ha trovato il gol in tre o più presenze di fila prima di compiere 26 anni è stato Luis Muriel, nel 2012.