GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
L'EX DS

Meluso: "Il Lecce se la giocherà per non retrocedere. Senza Covid con me ci saremmo salvati"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Mauro Meluso, ex direttore sportivo di Lecce e Spezia, ha rilasciato una lunga intervistai ai microfoni di TuttoMercatoWeb: 

NAPOLI 

“Il Napoli si è mosso veramente molto bene prendendo calciatori funzionali. Avevo visto Kim in Turchia e mi aveva entusiasmato. Kvaratskhelia non era conosciuto ai più, complimenti a Giuntoli. È un talento puro destinato a crescere”.

INTER
“Ha confermato che pur perdendo qualche obiettivo come Bremer è una squadra solida. Lukaku-Lautaro è tra le migliori coppie in Europa”.

MILAN
“Si è mosso con grande parsimonia. Credo abbiano fatto degli ottimi acquisti in ottica futuro”.

FIORENTINA
“Farsi sfuggire Torreira è stato un grandissimo errore. Andava rimpiazzato in modo adeguato: nessuno in rosa ha il suo acume tattico. Avrei fatto uno sforzo”.

LECCE 
“Se la giocherà per non retrocedere con le neopromosse, lo Spezia e la Salernitana. La statistica dice che due neopromosse su tre talvolta retrocedono, allo Spezia ci siamo salvati ribaltando i pronostici ma con il cambio di proprietà non è bastato per la conferma. L’anno prima con il Lecce se non ci fosse stato il Covid che ci ha scombussolato i piani, ci saremmo salvati”.

VERONA 
“Se sostituisse nel migliore dei modi chi andrà via potrebbe tornare competitivo. Il mercato non è finito”. 

SERIE B 
“Il Genoa è assolutamente la squadra da battere. Non poteva essere altrimenti. L’anno scorso hanno fatto grandi investimenti che non sono stati ripagati”.

BARI-PALERMO 
“Credo che entrambe le squadre abbiano bisogno dei giusti correttivi. Il Bari ha più un’identità perché ha da tempo lo stesso allenatore; il Palermo ha avuto diverse vicissitudini e nonostante il grande lavoro di Eugenio Corini deve ancora assumere una sua fisionomia. Il mercato ha già portato degli ottimi calciatori. Stulac è uno da Serie A. E per quanto riguarda l’allenatore, ì rosanero sono in ottime mani”.


💬 Commenti