GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
IMPEGNI

Nazionali, le partite di Helgason e Colombo

Scritto da Andrea Sperti  | 

È stata un giovedì impegnativo per Lorenzo Colombo e Thorir Helgason, gli unici due giallorossi della truppa di Baroni convocati dalle loro rispettive nazionali.

L’attaccante scuola Milan ha disputato poco più di 50 minuti nella sfida tra Italia Under 21 ed Inghilterra, piazzandosi al centro dell’attacco al posto di Pellegri. Il centravanti del Lecce si è mosso parecchio, ha calciato due volte verso la porta dell’estremo difensore inglese e si è guadagnato qualche calcio di punizione interessante. Certamente questa sfida gli è servita per entrare ancor di più negli schemi tattici di mister Nicolato che, proprio come Baroni, chiede tanto movimento ai suoi attaccanti.

Anche Thorir Helgason, centrocampista di proprietà del Lecce, è subentrato nella ripresa nella sfida amichevole tra Islanda e Venezuela. Il centrocampista ha giocato circa mezz’ora ed ha contribuito al successo dei suoi, arrivato proprio nel finale grazie alla rete di Isak Bergmann Johanesson.

Nessun’altro dei giocatori a disposizione di Baroni è stato convocato dalla sua Nazionale. Samuel Umtiti e Morten Hjulmand sono stati lasciati a casa e difficilmente prenderanno parte al Mondiale che si disputerà in Qatar tra ormai qualche mese. 

Discorso diverso, invece, per Lameck Banda, il quale ha dovuto rinunciare alla Nazionale per un problema al ginocchio destro. L’infortunio non è grave ma l’esterno d’attacco giallorosso, di comune accordo con lo staff medico e la società giallorossa, ha deciso di curarsi nel Salento per recuperare presto in vista del prossimo importante impegno di campionato contro la Cremonese.

Colombo ed Helgason saranno impegnati in altre sfide e poi torneranno a disposizione di Baroni, in modo da essere abili ed arruolabili per la sfida di domenica 2 ottobre contro i grigiorossi. Per due giovani come loro queste sfide sono utili per crescere e maturare anche a livello internazionale.  


💬 Commenti