SIAMO LIVE! 👇🏻 ISCRIVITI AL CANALE TWITCH 💜 E ABBONATI CON PRIME: É GRATIS!

Offerta da
POSSIBILI CONVOCAZIONI

Nuovo ciclo per Spagna e Danimarca: ci sarà spazio per Gonzalez e Hjulmand?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Spagna e Danimarca, per motivi differenti e nonostante percorsi diversi, possono essere indicate come le grandi delusioni di questo Mondiale in Qatar.

Gli scandinavi, votati da tutti come outsider per la vittoria finale, non hanno nemmeno superato i gironi, lasciando a Francia ed Australia la possibilità di proseguire ed andare avanti nella competizione. La compagine del C.T Hjulmand, omonimo del nostro centrocampista e capitano, è arrivata all’ultimo posto del girone, raccogliendo solo un pari con la Tunisia.

Gli iberici, dal canto loro, hanno superato un girone duro, nel quale ha pagato dazio con l’eliminazione la Germania, ma si sono arresi al Marocco ed ai calci di rigore negli ottavi di finale: troppo poco per una Nazionale prestigiosa come quella spagnola.

Tutta questa premessa, mista a resoconto di quanto accaduto in Qatar, per dire che sia Danimarca che Spagna sono alle prese con una rifondazione e si guarderanno intorno, alla ricerca di giovani talenti da inserire nella rosa della Nazionale.

Morten Hjulmand, a dir la verità, è stato già convocato dalla sua compagine ma non è mai sceso in campo né in gare ufficiali né in amichevoli, mentre ha collezionato diverse presenze con le selezioni giovanili. Joan Gonzalez, l’altro gioiellino del centrocampo giallorosso, non ha mai ricevuto una convocazione, nemmeno ai tempi in cui militava nella Cantera del Barcellona.

Molto, se non tutto, dipenderà dalle loro prestazioni in campionato con la maglia del Lecce. Se dovessero continuare a giocare partite di alto livello in giallorosso, potrebbero conquistare una maglia nelle loro rispettive Nazionali, provando così a misurarsi anche in ambito internazionale. Il Lecce, così, ne guadagnerebbe sia per la crescita dei due giovani che per l’aumento del loro valore economico, dato che i due verrebbero alla ribalta ed il loro prezzo lieviterebbe in modo parecchio interessante.

Insomma, l’augurio è che nei nuovi cicli post Mondiali di Spagna e Danimarca ci sia anche spazio per Hjulmand e Gonzalez, due calciatori che rappresentano la vera essenza del progetto Lecce.