header logo

Il Lecce di Marco Baroni lo scorso anno, soprattutto in un certo periodo del campionato, ha faticato parecchio a trovare la via del gol. Dopo la vittoria contro l’Atalanta, un successo che in teoria avrebbe dovuto avvicinare i giallorossi alla salvezza, la squadra gialorossa è entrata in tunnel senza via d’uscita, con tante partite nelle quali non solo segnava ma non tirava nemmeno in porta.

I numeri dello scorso anno

In ogni caso, in tutta la scorsa stagione, nelle 38 partite di Serie A, il Lecce ha siglato 33 reti, con i due centravanti che in totale hanno realizzato 11 gol: 6 Assan Ceesay e 5 Lorenzo Colombo.

Il goleador dello scorso campionato, però, è stato Gabriel Strefezza, che specie nel girone d’andata ha illuminato il Via Del Mare con marcature anche di discreta bellezza e tirato la caretta in fase realizzativa, totalizzando in tutto 8 reti. 

Nikola Krstovic

I numeri di questa stagione

Adesso, a 2 giornate dalla fine, il Lecce di Roberto D’Aversa prima e Luca Gotti poi ha segnato 32 gol, uno in meno rispetto alla Serie A 2022/2023. I suoi due bomber hanno realizzato in coppia 12 reti: 7 Nikola Krstovic e 5 Roberto Piccoli, con quest’ultimo che si è visto annullare diversi gol, su tutti quello allo scadere contro il Milan.

Contro Atalanta e Napoli non sarà semplice migliorare questi numeri ma la squadra di Gotti dovrà provarci. Rispetto al passato, infatti, è peggiorato il dato relativo alle reti incassate e, di conseguenza, è necessario quantomeno migliorare quello riguardante le segnature all’attivo. Il prossimo anno, in ogni caso, si dovrà lavorare anche su questo aspetto, cercando qualche calciatore che riesca a segnare con regolarità ed a rimpolpare il bottino delle reti segnate. A calcio, in fondo, si vince facendo gol. 

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
Lecce-Atalanta: altri biglietti in vendita per l'ultima in casa