header logo

Dopo le sconfitte rimediate, rispettivamente contro Inter e Torino, Roma e Lecce si sfideranno questa domenica allo stadio Olimpico per l’undicesimo turno di campionato.

Solo un punto divide i Capitolini dai salentini e un successo nel prossimo incontro sarebbe di grande importanza per il morale di entrambe le squadre e, soprattutto, ai fini della classifica del torneo.

I giallorossi sono chiamati a un grande lavoro di gruppo per provare a portare a casa un risultato utile, ai fini dell’obiettivo finale, contro un avversario che, nonostante un avvio di stagione un po' a rilento, sembra esser riuscito a trovare la giusta quadra per tornare ad avere un ruolo da protagonista anche in quest’annata sportiva.

Quello di domenica, sarà il diciannovesimo precedente, considerando il campionato di Serie A e la Coppa Italia, tra i due club nella Capitale e il bilancio non sorride di certo al club di Via Colonnello Costadura che ha vinto in una sola occasione, perdendo quindici incontri e pareggiando i restanti due.

La prima volta in Serie A, risale alla stagione 1985/86 con Fascetti in panchina: i salentini s’imposero per 3-2 grazie ai centri di Di Chiara e la doppietta di Barbas; nell’1988/89 finì 1-1 con gol di Pasculli nei minuti finali mentre l’anno successivo vinsero i padroni di casa di misura con il punteggio di 2-1; nel 1990/91 e 1993/94 vinse la Roma per 3-0 mentre nel 1997/98 per 3-1; nel campionato 1999/00, i capitolini s’imposero per 3-2 mentre l’anno successivo per 1-0 grazie a una giocata di Samuel nel secondo tempo; nella stagione 2001/02 per i salentini arrivò una pesante sconfitta per 5-1 mentre nel 2003/04 finì 3-1, sempre per i Capitolini; nel 2004/05 finì in pareggio: 2-2 con reti di Cassetti e Bojinov per gli uomini dell’allora tecnico Zeman; l’anno successivo tornò a vincere la Roma con il punteggio di 3-1; nel 2008/09 finì 3-2 per i padroni di casa mentre nel 2010/11 terminò 2-0; l’anno seguente, solito déjà-vu con la vittoria dei Lupacchiotti per 2-1; nel 2019/20, altra pesante sconfitta per i giallorossi, quell’anno allenati da Liverani che persero per 4-0; infine, l’ultimo precedente in campionato risale allo scorso anno: vinse la Roma di Mourinho per 2-1 grazie a un rigore, decisivo, di Dybala.

L’unico incrocio in Coppa Italia, risale al 2021/22 in un ottavo di finale e a vincere furono sempre i padroni di casa con il punteggio di 3-1, in cui rimontarono l’iniziale vantaggio dei salentini, messo a segno da Calabresi che aveva, illusoriamente, dato la speranza di passare il turno.

Lecce-Milan, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"