header logo

Kastriot Dermaku ha vissuto annate difficili da quando è arrivato nel Salento. Il difensore albanese, infatti, è stato costretto spesso a rimanere fermo ai box, bloccato da svariati problemi fisici che non gli hanno mai permesso di esprimersi al meglio delle sue possibilità.

Il centrale classe ’92 ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno 2024 ed il suo futuro nel Salento sarà tutto da valutare. Intanto, per lui è arrivata, senza dubbio, una buona notizia dal punto di vista del nuovo allenatore.

Dermaku, infatti, ha già lavorato con D’Aversa al Parma ed ha disputato ben 21 partite nella stagione 2019-2020, 16 delle quali nel massimo campionato italiano per un totale di 1021 minuti in campo. L’attuale nuovo tecnico dei giallorossi ha puntato su di lui in quella annata, ottenendo risposte convincenti e prestazioni all’altezza delle aspettative.

Il suo passaggio al Lecce, invece, è stato tutt’altro che fortunato. Da quel momento gli infortuni hanno preso il sopravvento e, nell’ultima stagione in particolare, Dermaku non ha avuto possibilitò di giocare con continuità. In Serie A con il club salentino è sceso in campo per pochi minuti solo alla Dacia Arena nel match contro l’Udinese, per sostituire l’infortunato Umtiti. Purtroppo, però, anche in quell’occasione ha dovuto abbandonare anzitempo il terreno di gioco a causa di un problema muscolare, tra l’altro lasciando la compagine giallorossa in 10 uomini nel finale concitato del match pareggiato poi 1 a 1.

Chissà che con D’Aversa la musica non cambi e magari Dermaku ritorni ad essere quel difensore affidabile e pronto fisicamente ammirato a Parma ormai quattro stagioni fa. Quando la condizione fisica è stata dalla sua parte ha lasciato intravedere doti importanti, che potrebbero servire ancora ad una squadra che nella prossima stagione lotterà per la salvezza. 

locandina open day
locandina open day
"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti