IL RITORNO

Valeria Caracuta primo acquisto del Melendugno: "Voglio la Serie A con questa maglia"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Volley Melendugno, attraverso i suoi canali social, ha reso noto l’arrivo di Valeria Caracuta, il primo acquisto in vista della prossima stagione.

Ecco di seguito le parole ed il post dedicatole:

"UNA SALENTINA DOC PER MELENDUGNO: VALERIA CARACUTA È IL PRIMO ACQUISTO DELLA NARCONON 2022-2023 

Esperienza da vendere e una fortissima salentinità. Valeria Caracuta è il primo acquisto della stagione 2022-2023 della Narconon Melendugno.

Alla corte del neo-coach Bruno Napolitano arriva infatti una palleggiatrice di sicuro affidamento e che ha alle spalle una carriera di tutto rispetto che parla per lei. Le sue origini, poi, sono la prova inconfutabile che farà di tutto per portare in alto la formazione leccese. Nata a San Pietro Vernotico (Brindisi), ha iniziato a giocare proprio nella sua regione con importanti esperienze in B1 e B2. Nel 2008-2009 è approdata in A2 con il Volley San Vito, disputando poi ottimi campionati in A1 con squadre del calibro della Yamamay Busto Arsizio e Rebecchi Piacenza.

Durante l'estate 2009 ottiene le prime convocazioni in nazionale.

Partecipa ai Giochi del Mediterraneo di Mersin 2013, convocata dal commissario tecnico Marco Mencarelli, e vince la medaglia d'oro

Nelle ultime stagioni ha militato nella massima serie anche con le maglie di Legnano, Scandicci e Brescia. L'ex nazionale azzurra vanta un palmares invidiabile:

2 Campionato italiano

2011-12, 2013-14 

2 Coppa Italia: 

2011-12, 2013-14 

3 Supercoppa italiana

2012, 2013, 2014 

1 Coppa CEV:

2011-12

Nelle ultime due annate, invece, ha vissuto emozioni forti con la Pallavolo Aragona, aiutando la formazione agrigentina a salire in A2 e poi a mantenere la categoria poche settimane fa grazie a un finale thrilling.

Le sfide, dunque, non la spaventano, nemmeno quelle apparentemente impossibili ed è alle sue mani che Melendugno si affida per approdare in scioltezza in Serie A2. Benvenuta Valeria, siamo sicuri che renderai più “saporita” la prossima stagione con un pizzico di Sale…nto!". 

Qualche ora fa abbiamo anche intervistato l’esperta palleggiatrice, che ha parlato così ai nostri microfoni:

Sono emozionatissima, non mi sto ancora rendendo conto che dopo tantissimi anni tornerò a giocare nella mia terra. Lo volevo da tanti anni, il progetto di Melendugno è serio e non ho esitato nemmeno un secondo a dire di si perché lo reputo un progetto davvero importante e sono molto contenta che loro abbiano pensato a me per portarlo avanti. 

All’inizio è stata dura dover rinunciare a delle proposte importanti di Serie A o dall’estero, ma il progetto di Melendugno mi ha attirato tanto dal punto di vista sportivo e l’ho vissuto come una scelta di vita. 

Adesso l’obiettivo è tornare in Serie A con la maglia del Melendugno. Le mie aspettative sono di un campionato di alto livello, la squadra che stanno allestendo, partendo già dal coach, è di qualità. 

Stanno costruendo una squadra che punterà ad arrivare molto in alto, io farò del mio meglio e metterò tutto quello che ho per questa squadra e per la mia terra, partita dopo partita ed allenamento dopo allenamento".