SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LA QUADRA

Il Lecce di Baroni ha trovato l'equilibrio che mancava

Scritto da Andrea Sperti  | 
foto di Giulio Paliaga

Saverio Sticchi Damiani ha parlato al Corriere del Mezzogiorno, soffermandosi anche sulla sosta dovuta agli impegni delle varie Nazionali e sul cammino compiuto fino ad ora dalla truppa di Baroni.

Ecco di seguito le sue parole: 

SOSTA – “La squadra sta bene. È galvanizzata dal successo contro il Parma. Ci sarebbe piaciuto continuare sulla scia di questo entusiasmo ma sono certo che non si disperderà”.

 EQUILIBRIO – “La squadra ha migliorato il suo equilibrio complessivo: riesce ad essere pericolosa senza sbilanciarsi mai. Ci sono partite in cui non subiamo neanche un tiro in porta. Corvino in estate disse che il problema della difesa non erano i singoli, ma l’assetto complessivo. Ci aveva visto giusto: Dermaku, Meccariello e Lucioni c’erano anche lo scorso anno. Con Baroni la squadra è molto più equilibrata”.

Nelle altre due precedenti occasioni, dopo la sosta il Lecce ha pareggiato contro Benevento ed Ascoli. Ora siamo curiosi di vedere come si comporteranno i giallorossi nel big match di sabato 20 contro il Frosinone.

Per quanto riguarda il capitolo difesa, invece, la compagine salentina ha subito solo 10 gol ed è la seconda miglior difesa del campionato, insieme a Frosinone e Monza, alle spalle della Reggina di Aglietti.