SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL MIGLIORE

La Serie B presenta il premio Pablito per il capocannoniere: Coda vicino al successo

Scritto da Andrea Sperti  | 

La Lega Serie B, attraverso un comunicato, ha presentato il premio Pablito, dedicato a Paolo Rossi. Questo riconoscimento sarà consegnato al capocannoniere del torneo cadetto.

Ecco di seguito la nota ufficiale: 

"Oggi nella sede della Lega B è stato presentato il Premio Pablito, il trofeo dedicato a Paolo Rossi che sarà consegnato al capocannoniere del campionato di Serie B.

Protagonisti il Presidente LNPB Mauro Balata, la signora Federica Cappelletti, moglie di Paolo Rossi, e l'artista Luca Saladino che ha realizzato l'opera.

“Per noi è un onore e una gioia aver potuto realizzare questo progetto grazie a Federica. È un’opera d’arte unica che spero piaccia a tutti. Paolo Rossi rappresenta colui che in età giovanile si è lanciato nel campionato di Serie B e ha raggiunto i più prestigiosi palcoscenici internazionali. Questa è la nostra mission come Lega B e la coppa premierà il capocannoniere del campionato", ha detto il Presidente Balata".

Ecco di seguito la classifica marcatori del campionato di Serie B, con Coda che è primo con 7 gol di vantaggio su Strefezza e Donnarumma:

20 reti: Coda (Lecce)

13 reti: Strefezza (Lecce), Donnarumma (Ternana),

12 reti: Corazza (Alessandria), Vazquez (Parma);

10 reti: Baldini (Cittadella), Charpentier (Frosinone), De Luca (Perugia), Lapadula (Benevento), Maric (Crotone), Valoti (Monza);

9 reti: Zerbin (Frosinone), Gliozzi (Como), Galabinov (Reggina), Dionisi (Ascoli), Ceri (Como).

 

BALATA: “QUELLO DI B È UN CAMPIONATO DA VALORIZZARE" 

Mauro Balata, presidente della Lega B, ha parlato nel corso della presentazione del nuovo premio per il capocannoniere della Serie B intitolato a Paolo Rossi. Ecco di seguito le sue dichiarazioni riportate da TuttoMercatoWeb:

"E' una stagione incredibile, bellissima, il campionato è cresciuto molto sotto il profilo tecnico, della qualità, della tecnologia, della visibilità anche al di fuori dei confini del nostro paese. C'è stato un grande lavoro, un grande impegno che ora vogliamo consolidare, perché la Serie B è importante per tutto il sistema calcio italiano, questo va capito: il nostro è un campionato importante e strategico per tutto il sistema calcio paese, per il futuro dello stesso. 

Abbiamo valorizzato tanti giovani, che un campionato così difficile e di livello ha un valore a 360° non solo per i club ma anche per i ragazzi stessi, e credo che su di loro e sulla B si debba investire di più. 

A oggi c'è qualche meccanismo che non funziona, il nostro sistema ha perso competitività, quindi, certi meccanismi vanno recuperati per tornare a fare quello che abbiamo sempre fatto: siamo uno dei sistemi calcistici più seguiti e blasonati del mondo, dobbiamo rivederci. Percorrendo le idee migliori per dare slancio al calcio italiano".

CHI È STATO IL MIGLIOR GIOCATORE NELL'ULTIMO TURNO? 

La Lega Serie B, attraverso il suo canale social, ha anche fatto partire un sondaggio. La domanda è molto semplice: chi è stato il miglior giocatore della settimana tra il capitano del Lecce Fabio Lucioni, autore di una partita super contro il Pisa, e Joaquin Larrivey, protagonista con una doppietta nella vittoria del Cosenza sul Pordenone. 


💬 Commenti