header logo

Zan Majer sarà sempre ricordato nel Salento per aver segnato il gol promozione due stagioni fa, nella sfida vinta dal Lecce contro il Pordenone. Lo sloveno ha indossato la maglia giallorossa per 103 volte in totale, realizzando anche 8 reti e 9 assist.  

È arrivato nel Salento nel febbraio del 2019 per sostituire l’infortunato Manuel Scavone ed ha subito rappresentato una pedina fondamentale nello scacchiere tattico di mister Liverani, agendo da mezz’ala di quantità e qualità.

Dopo la promozione del 2019 è rimasto in A ed ha disputato una massima serie di livello, con un girone d’andata sorprendente e quello di ritorno condizionato fortemente dalla pandemia.

Nelle due stagioni successive in cadetteria, invece, non ha brillato per continuità, alternando periodi nei quali forniva ottime prestazioni ad altri in cui sembrava in difficoltà.

Dopo il gol promozione ha deciso di salutare e provare una nuova esperienza alla Reggina. Con gli amaranto ha disputato 31 gare e segnato una rete, giocando una stagione di livello ed interpretando spesso anche il ruolo di regista davanti alla difesa, ma adesso si sta guardando intorno, anche per via di una situazione societaria non così brillante per la compagine calabrese, che rischia l’esclusione dal campionato cadetto.

Secondo quanto riportato da TuttoMercatoWeb, il centrocampista sloveno piace al Frosinone che sta pensando di intavolare una trattativa per riportare il classe ’92 nuovamente nel massimo campionato italiano. Majer, dal canto suo, ha dimostrato di poter giocare senza problemi in Serie A, avendo passo e gamba per affrontare un campionato così complicato.

Vedremo se la trattativa alla fine andrà in porto e se lo sloveno tornerà al Via Del Mare, questa volta da avversario. Siamo certi che verrebbe accolto da tantissimi applausi: la gente salentina non dimentica mai chi ha dato tutto per la sua maglia. 

locandina open day
locandina open day
"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti