GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
CORSA, IMPREVEDIBILITÀ E TALENTO

In cosa deve migliorare Banda per diventare un top player

Scritto da Andrea Sperti  | 

Corsa, tanta corsa, a volte pure troppa. Lameck Banda corre tanto, viene a prendere palla quasi sempre nella metà campo avversaria e guarda avanti, puntando spesso il suo diretto avversario ed infischiandosene anche del raddoppio di marcatura. 

Imprevedibilità. Il classe 2001 è davvero imprevedibile. Sposta il pallone con una velocità fuori dal comune e mette in difficoltà ogni avversario. Stojanovic, Di Lorenzo, Djidji, Marlon e Mazzocchi nel secondo tempo dell’altro ieri. Tutti hanno faticato contro l’esterno zambiano, che pare ancora nemmeno al top della condizione, con un ginocchio fasciato e meno autonomia fisica rispetto agli altri compagni. 

Talento. Banda è un diamante grezzo, ha qualità e talento da vendere ma deve migliorare negli ultimi metri, nelle scelte finali. Solo così quel talento può diventare utile alla sua squadra e renderlo speciale.

Ecco, noi crediamo davvero che questo ragazzo abbia doti fuori dal comune. Ha corsa, imprevedibilità e talento ma deve maturare nel calcio che conta per essere davvero determinante anche in questa stagione.

A volte ha lo spazio per calciare verso la porta ma continua a tenere il pallone tra i piedi, esagerando senza arrivare mai al tiro. Altre volte, invece, conclude seppur sia scoordinato, magari con il corpo all’indietro e senza visuale della porta. 

Con Ceesay l’intesa è già pazzesca, eppure siamo convinti che possa ancora migliorare. Il gol segnato contro il Monza, infatti, è nato da un’invenzione del talento zambiano. Pure l'altro ieri, in realtà, il giovane esterno d’attacco ha creato tante occasioni ma alla fine non è mai riuscito a trasformarle in reali palle gol.

Sicuramente tanti club lo hanno già notato ma per ora il Lecce se lo tiene stretto, con Baroni che ha pensato ad un modo di giocare che possa esaltare le caratteristiche di Banda e dei suoi compagni di reparto. Quando imparerà ad essere decisivo anche negli ultimi metri allora forse dovremo salutarlo, augurandogli il meglio per il proseguo della sua carriera. 

 


💬 Commenti