GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
DUBBI

Chi giocherà sull'esterno in attacco contro la Cremonese?

Scritto da Andrea Sperti  | 

La dirigenza giallorossa in questa sessione di mercato ha voluto garantire a Baroni 6 esterni d’attacco di qualità, per far in modo che il tecnico avesse imbarazzo della scelta e soprattutto per permettere alla squadra di non perdere mai pericolosità nonostante i cambi a partita in corso.

Mancano ancora diversi giorni alla sfida contro la Cremonese, eppure pare difficile pronosticare chi scenderà in campo a sinistra ed a destra nell’attacco dei salentini. Oggi, quindi, proveremo a fare un po' di chiarezza, cercando di capire i pro ed i contro di ogni singolo esterno giallorosso.

Lameck Banda

Il giovane ha lavorato in differenziato nelle ultime due settimane e potrebbe non avere i 90 minuti nelle gambe. Ci auguriamo che possa smaltire presto il suo problema per vederlo al 100%, pronto a spargere il panico nell’area di rigore avversaria.

Federico Di Francesco

Anche l’esterno ex Empoli è uscito malconcio dall’ultima sfida contro la Salernitana. Da martedì, in ogni caso, ha ripreso ad allenarsi con il resto dei suoi compagni e pare l’indiziato numero uno per ricoprire il ruolo di attaccante sinistro nel 4-3-3- di Baroni.

Pablo Rodriguez

Difficilmente vedremo lo spagnolo in campo dal primo minuto. Più probabile che il tecnico giallorosso decida di schierarlo a partita in corso, soprattutto con il risultato ancora in bilico. 

Gabriel Strefezza

L’esterno brasiliano ha ottime chance di partire dal primo minuto. Ormai pare aver smaltito l’infortunio di qualche settimana fa e sembra pronto per incantare la platea del Via Del Mare dopo il fantastico gol vittoria realizzato in quel di Salerno.

Remi Oudin

Quando è arrivato non aveva nemmeno 45 minuti nelle gambe. Adesso ha migliorato di parecchio la sua condizione fisica ed è pronto per dimostrare il suo valore. Già contro Torino e Salernitana abbiamo visto un giocatore capace di essere decisivo, con un tocco di palla elegante e raffinato.

Marcin Listkowski

Per lui vale lo stesso discorso fatto per Rodriguez. A partita in corso potrebbe essere chiamato in causa dall’allenatore toscano.

Insomma, ancora dobbiamo capire chi inizierà il match contro la Cremonese ma, come abbiamo visto a Salerno, a volte risulta decisivo ancor di più chi entra dalla panchina, specie in un ruolo così importante nel quale è necessario essere lucidi ed in forma.