header logo

Anche a capodanno il Lecce lavora sodo per far sorridere i propri tifosi; sabato 6 gennaio i giallorossi accoglieranno il Cagliari in uno scontro salvezza che chiuderà il girone di andata di Serie A. I salentini, che vantano un buon rendimento tra le mura amiche, dovranno fare a meno di Touba, Rafia e Banda, impegnati con le rispettive Nazionali.

Molto probabilmente sarà out anche Nicola Sansone per un problema muscolare, mentre un'ottima notizia arriva dal report odierno: mister D'Aversa potrà contare nuovamente su Pontus Almqvist, tornato in gruppo.

Riprende la preparazione del Lecce: le ultime

Dopo un giorno di riposo, il Lecce è tornato ad allenarsi questo pomeriggio, come riportato in una nota ufficiale.

Almqvist Pongracic

Dopo la giornata di riposo,  la squadra si è ritrovata questo pomeriggio all'Acaya Golf Resort & SPA,  per riprendere la preparazione in vista della gara casalinga con il Cagliari.  Banda, Rafia e Touba non erano presenti alla seduta,  in quanto hanno risposto alle chiamate delle rispettive Nazionali per la Coppa d'Africa. Sono stati a riposo Dermaku,  Corfitzen e Burnete,  questi ultimi due a causa di uno stato febbrile. Sansone ha svolto un lavoro personalizzato.  Almqvist ha ripreso ad allenarsi regolarmente con il gruppo. Domani allenamento al mattino sul campo dell’Acaya. 

Focus sugli indisponibili

Mentre Kastriot Dermaku sarà out fino al termine della stagione per un grave infortunio al ginocchio, oggi D'Aversa non ha potuto contare su Corfitzen e Burnete, out per uno stato febbrile.

Inoltre, non ha lavorato col gruppo Nicola Sansone. Nella giornata di sabato l'ex Bologna si è sottoposto ad esami strumentali, presso lo Studio Radiologico "Quarta Colosso" di Lecce, che hanno evidenziato una lesione di basso grado del soleo destro. Da stabilire i suoi tempi di recupero, ma sarà ai limiti dell'impossibile vederlo tra i convocati per Lecce-Cagliari.

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Giallorossi in prestito: come si stanno comportando con i loro nuovi club?