header logo

Il San Pietro Vernotico riparte dal Campionato di Eccellenza. Dopo aver acquistato il titolo sportivo del Gallipoli Football 1909, la società salentina sta lavorando costantemente per proporre un progetto tecnico di livello. Ne ha parlato ai nostri microfoni il presidente Antonio Fiorello:

“Siamo nati nel 2010 dalla Terza Categoria, poi abbiamo fatto la Seconda e infine la Prima. Il nostro sogno era andare via da queste categorie in cui spesso risulta difficile fare calcio per una serie di motivi. Nella passata stagione siamo arrivati ottavi in Seconda categoria, due anni fa quinti”.

Ora si punta al consolidamento in Prima Categoria:

“Quest'anno alcuni imprenditori brindisini come Paolo Schettino, Michele Schettino e Luigi Foti mi hanno proposto di prendere il titolo sportivo del Gallipoli Football 1909 in Eccellenza e ora stiamo lavorando sodo. L'obiettivo per questa stagione è arrivare nelle prime 10, sarà un anno transitorio e vorremmo mantenere la categoria con i giovani”.

Un progetto che non riguarda solo la Prima Squadra:

“Stiamo lavorando sul Settore Giovanile: pulcini, primi passi, piccoli amici, esordienti, giovanissimi, allievi e juniores. In questi giorni stiamo definendo tutto lo staff del Settore Giovanile”.

Resta il nodo stadio, ma c'è ottimismo:

"Per le partite interne, ad inizio campionato, giocheremo al Kick-Off. L'amministrazione comunale, a differenza di quella passata, si sta mettendo a disposizione per risolvere la questione stadio. I lavori dovrebbero finire a fine ottobre-inizio novembre. Intanto disputeremo qualche partita fuori casa”.

La tifoseria non vede l'ora di partire:

“C'è un gruppo di tifosi che ci segue anche in trasferta e c'è molto entusiasmo per l'iscrizione al Campionato di Eccellenza. Lascia l'amaro in bocca dover dire che ci alleneremo all'impianto sportivo Greco di Villa Convento, un po' lontano da San Pietro Vernotico. In tanti vorrebbero venire a conoscere i calciatori. Allenarsi a 20km di distanza capisco che può essere complicato”.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"