header logo

Ospiti d'eccezione questa mattina allo Stadio Via del Mare, dove si è tenuta la conferenza stampa di Roberto Piccoli. A presentare il nuovo centravanti del Lecce, il DS Stefano Trinchera, che ha poi diretto un tour all'interno dell'impianto salentino.

L'uomo mercato è stato ripreso con i suoi due nipotini: da una parte il figlio di Marco Trinchera, mentre dall'altra di Laura Trinchera. Alla destra del direttore sportivo c'è il genero Luigi Cuppone, centravanti del Pescara.

Chi è Luigi Cuppone

Luigi Cuppone è un centravanti classe 1997 cresciuto nelle giovanili del Lecce. In estate è passato dal Cittadella al Pescara, dove agli ordini di mister Zeman ha iniziato al meglio la stagione calcistica. Le sue prestazioni sono state esaltate dal sito della Lega Pro:

Tre gol in due gare, che partenza Cuppone! Luigi Cuppone (Pescara) subito in evidenza nel Pescara targato Zeman: l’attaccante classe 1997 ha già firmato 3 reti nelle prime due gare ufficiali biancazzurre, una a casa della Reggiana in agosto (primo turno di coppa Italia Frecciarossa) e doppietta all’esordio in campionato contro la Juventus Next Generation. Per lui 11 reti in 42 match ufficiali da quando è in Abruzzo, prima doppietta in Lega Pro sabato scorso, dove vanta 36 reti in 141 presenze..

In seguito alla doppietta contro la Juventus U23, ai microfoni di Rete8 ha dichiarato:

“Sono contento che il mister chieda tanto. Cerco di impegnarmi durante la settimana per quello che mi richiede. Mi piace fare la prima punta ma se devo fare altri ruoli mi metto a disposizione. A Vergani e Tommasini non devo dire nulla, solo migliorarci ed impegnarci durante la settimana perché sarà una stagione lunga. 

Quanto è stato difficile rifiutare offerte importanti? Quando hai voglia di far bene e hai obiettivi le offerte non sono difficili. Sono contento di essere rimasto, della fiducia del mister e della società e spero di ripagarla in campionato. Lo scatto al 93’? Come ho detto cerco di ripagare tutti, sono contento e questo è il mio modo di giocare".

Lecce-Napoli, dove vedere la partita in tv e in streaming: gli orari e le probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"