header logo

“L'U.S. Lecce comunica di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Lorenzo Venuti, nell'ultima stagione all'ACF Fiorentina. L'esterno difensivo classe '95 ha sottoscritto un accordo di due anni con opzione per quello successivo”.

Oggi, attraverso una nota ufficiale, l’Unione Sportiva Lecce ha reso noto l’arrivo di Lorenzo Venuti, terzino destro svincolatosi lo scorso 30 giugno dalla Fiorentina.

In questo pezzo proveremo a chiarirvi perché abbiamo scelto questo titolo. Parlare di ottima notizia per l'arrivo di un calciatore prima di vederlo all'opera, infatti, non è nel nostro stile ma le motivazioni che stiamo per scrivere lo rendono tale senza aver disputato nemmeno un minuto nella nuova stagione.

Lorenzo Venuti, il suo passato a Lecce 

Lorenzo lo conosciamo e lo abbiamo già ammirato diverse stagioni fa, in Serie B con Liverani in panchina. In quell’annata ha disputato 32 presenze e segnato 3 gol, alcuni anche di pregevole fattura. Il classe ’95 conosce l’ambiente e sa quello che chiede la tifoseria a queste latitudini. Un motivo in più per dare tutto per questa maglia.

Lorenzo Venuti, il suo legame con il Lecce

9 aprile 2022. Il Lecce sta sfidando la Spal al Via Del Mare, mentre Lorenzo Venuti sta per iniziare il ritiro pre-partita con la sua Fiorentina. Nell’attesa che il pulmino sia pronto, Lollo guarda la partita dei giallorossi ed al gol di Helgason si lascia andare ad un’esultanza a distanza. Nonostante indossasse altri colori in quel momento, il terzino è rimasto sempre legato a questa terra ed a questa maglia.

Ieri, invece, ha pubblicato una Instagram stories scrivendo: “Spero di vivere altri momenti così con voi”. 

Lorenzo Venuti è un giocatore duttile 

Abbiamo detto che lo conosciamo e proprio per questo siamo felici di accoglierlo anche in campo, sul quale può giocare in diverse posizioni. Venuti nasce terzino destro ma all’occorrenza può trasformarsi in laterale mancino. Vi diciamo di più, se serve Lollo diventa anche un quinto di centrocampo, sia a destra che a sinistra.

Lorenzo Venuti ha esperienza e voglia di riscatto 

In questi anni alla Fiorentina, Lorenzo è maturato parecchio. Ha giocato in Serie A ed anche in Europa, dimostrandosi all’altezza di tutte le competizioni. Ha commesso qualche errore ed è stato criticato aspramente per questo. Nel calcio, purtroppo, secondo alcuni tifosi, non ci si può permettere di sbagliare ed ogni minimo errore è esasperato. Venuti ha voglia di riscatto ed è tornato nel posto in cui si sente più a casa dopo Firenze: il Salento. 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"