SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL TERZINO DESTRO

Che fine ha fatto Andrea Beduschi?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Nel Lecce che ogni anno provava ad ottenere la promozione in Serie B senza mai riuscirsi ha giocato per due stagioni Andrea Beduschi, promettente terzino destro che in carriera non ha mantenuto le aspettative degli addetti ai lavori sul suo conto.

Il terzino scuola Albinoleffe, infatti, è arrivato nel Salento nella stagione 2014/2014, durante il mercato di gennaio, e in quell’annata è sceso in campo in 10 occasioni, per un totale di 753 minuti, senza mai lasciare il segno.

L’anno successivo, in ogni caso, la società giallorossa ha deciso di riconfermarlo, consapevole delle qualità del ragazzo. Il terzino ha giocato con maggiore continuità e, nel 3 a 0 rifiliato al Martina Franca, ha trovato anche la via del gol, un’assoluta rarità nella sua lunga carriera.

Alla fine di quella stagione il Lecce non ha ottenuto nuovamente la promozione in cadetteria e questa volta ha scelto di non puntare su di lui. 

Il terzino al termine dell’esperienza salentina ha girovagato parecchio: Vicenza, Fano, Pro Piacenza, Prato, Forlì ed ora da due stagioni Calcio Brusaporto in Serie D.

Le potenzialità c’erano ed erano evidenti. Probabilmente Beduschi non è riuscito a sfruttare pienamente le occasioni che si sono presentate sul suo cammino ma non deve rimpiangere il passato.

La sua carriera doveva andare esattamente come è andata ed a 30 anni può ancora provare a raddrizzarla, magari salendo di categoria e riprendendosi sul campo quello che ha perso. 

 


💬 Commenti