SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
CRONACA

Gallo, che gol! Il Lecce alza la cresta

Scritto da Andrea Sperti  | 

Lecce e Cremonese si affrontano al Via Del Mare nella prima giornata di ritorno. I giallorossi scendono in campo con il solito 433. In porta c’è Gabriel; in difesa Gendrey, Lucioni, Dermaku e Gallo; a centrocampo Majer, Hjulmand e Gargiulo: in attacco Strefezza, Coda e Di Mariano. 

Nei primi 5 minuti di gioco la Cremonese tiene bene il campo e Strefezza deve spendere un’ammonizione per fermare la furia grigiorossa. 

Al minuto 15 i giallorossi passano in vantaggio con un eurogol di Gallo che scarta tutta la difesa e calcia di destro.

Un minuto più tardi Ciofani pareggia subito il conto con un preciso colpo di testa. 

La partita vive una fase di stallo. Majer alla mezzora prova a rompere l’equilibrio ma calcia alto. 

Al minuto 40 Strefezza ha una grande palla gol ma tira fuori da ottima posizione. Il direttore di gara, in ogni caso, fischia il fuorigioco.

La ripresa ricomincia con gli stessi 22 protagonisti in campo: Dermaku al minuto 52 si fa ammonire per un fallo su Baez. 

Al minuto 65 Listkowski e Helgason entrano al posto di Di Mariano e Majer. Helgason si costruisce una buona occasione alla mezzora della ripresa ma non calcia e vanifica tutto. 

A 10 minuti dalla fine Faragò entra al posto di Gargiulo. A 5 minuti dal termine Calabresi ed Olivieri rilevano Gendrey e Coda. 

Il Lecce passa in vantaggio all’ultimo respiro grazie ad un autogol di Okoli, che beffa Carnesecchi. 


💬 Commenti