SEGUICI SU TWITCH

DELUSIONE

Serie A, tanti ex retrocessi insieme a Crotone, Parma e Benevento

Scritto da Andrea Sperti  | 

La Serie A ha emesso già i suoi indiscutibili verdetti nonostante l’ultima giornata si debba ancora disputare. In realtà la giornata numero 38 conterà solo per decretare la quarta squadra che il prossimo anno giocherà in Champions League, mentre le retrocessioni sono state già determinate.

Crotone, Parma e Benevento hanno lasciato il massimo campionato italiano e con loro anche alcuni ex giallorossi.

Nei pitagorici, infatti, ci sono Rispoli e Petriccione, che hanno quindi subito la loro seconda retrocessione consecutiva, sebbene non siano scesi in campo con grande regolarità.  

Il Parma, invece, ha avuto Liverani come allenatore per buona parte del girone d’andata, salvo poi esonerarlo per cercare di dare la scossa ad un ambiente spento. I ducali hanno riportato in Italia anche un salentino doc, oltre che ad un ex giocatore giallorosso. Stiamo parlando di Graziano Pellè, il quale ha anche segnato anche un gol nel finale di questa stagione. 

Il Benevento, infine, è retrocesso con Lapadula in campo. L’ex centravanti del Lecce ha disputato una buona stagione, segnando anche otto gol, che non sono bastati per salvare la compagine del presidente Vigorito.

Insomma diversi ex Lecce hanno dovuto patire il dolore di un’altra retrocessione, mentre Meluso, Farias e Saponara a La Spezia hanno festeggiato una sorprendente permanenza in Serie A. 


💬 Commenti