SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
LE DICHIARAZIONI

Cellino: "Avrei dovuto prendere Coda, 34 anni, con 7 anni di contratto? Allora riprendo Caracciolo"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Massimo Cellino, presidente del Brescia, è noto per le sue conferenze stampa fiume, nelle quali dice tutto quello che pensa senza nessun filtro. Il numero uno delle Rondinelle ieri ha rilasciato alcune dichiarazioni, spiegando anche gli obiettivi della prossima stagione e parlando poi il mercato che farà con la sua squadra. Il patron sardo ha citato anche Massimo Coda, ex attaccante del Lecce ora al Genoa, dato che i rossoblù hanno offerto un triennale ad un centravanti di 34 anni. A dire il vero, seppur non giovanissimo l’ex giallorosso ha dimostrato nella sua carriera di poter fare ancora la differenza ed infatti viene da due titoli di capocannoniere con la maglia del Lecce, oltre alla palma di miglior giocatore del torneo conquistata in questa edizione della Serie B. 

Ecco di seguito le parole di Massimo Cellino riportate da PianetaGenoa.it:

“Brescia non può competere con Milan e Inter, ma con le altre sì. Quando torneremo in serie A sarà perché è giusto. L’ anno scorso non è stata una stagione buttata del tutto. Huard, Karacic, Van de Looi, Bertagnoli hanno più esperienza, Bisoli sta acquisendo personalità da capitano come suo papà a Cagliari. Abbiamo Ayè e Olzer che speriamo stiano bene, Bianchi che può farci vedere belle cose: l’anno scorso l’ho preso proprio in prospettiva». Riguardo al settore offensivo, Cellino si chiede: «Dovevo prendere Coda, 34 anni, con 7 anni di contratto? Allora riprendiamo anche Caracciolo… Spero che le incertezze si trasformino in certezze”. 

Il prossimo campionato cadetto sarà davvero un inferno con tantissime squadre pronte a darsi battaglia per conquistare un posto tra le prime due. Il Brescia partirà come sempre tra le favorite del torneo ma non sarà facile fronteggiare squadre che nella prossima sessione di mercato investiranno denaro sonante per vicnere il campionato e tornare in Serie A.


💬 Commenti