header logo

Firenze, Monza, Torino contro la Juventus, Udine, Roma contro la Roma, Verona, Empoli, Milano contro l’Inter, Atalanta e Roma contro la Lazio.

Record negativi in trasferta

Sono queste le trasferte affrontate dal Lecce di D’Aversa fino a questo momento. 10 gare lontano dal Via Del Mare nelle quali i giallorossi non hanno mai vinto e, soprattutto, hanno sempre subito almeno un gol. A dire il vero, il totale dei gol subiti in trasferta è 14. Non tanti se si tiene conto che i salentini abitano la zona destra della classifica e che questi gol sono arrivati in ben 10 partite. Questa piccola consolazione, però, non basta a rendere meno amaro il boccone da mandare giù. I giallorossi hanno sempre dato l’impressione di potersela giocare contro ogni avversari e di fatto sono stati capaci ed abili a limitare tutte le squadre affrontate fuori casa, non subendo mai più di due gol.

Gonzalez contrastato da Felipe Anderson

Crisi di gol lontano dal Via Del Mare 

L’altro problema che D’Aversa ed il suo staff dovranno tenere in considerazione alla ripresa degli allenamenti riguarda la crisi di gol che il Lecce vive lontano dal Via Del Mare. In trasferta la compagine salentina ha segnato 8 reti in 10 gare ma nelle ultime tre partite fuori casa, nonostante le tante occasioni da rete, non è riuscita a timbrare il cartellino ed ha perso sempre portando a casa solo tanti rimpianti.

C’è qualcosa che non va. C’è un blocco mentale che sta tenendo ferma una squadra capace di sviluppare gioco con ordine ed organizzazione. Serve una scossa, qualcosa che faccia ripartire una macchina che fino a poco tempo fa viaggiava spedita, superando gli ostacoli che in tutti i campionati si presentano per strada. Ci vogliono fiducia e coraggio: la prima perché questo gruppo la merita, il secondo perché senza non si va davvero da nessuna parte. 

Segui PianetaLecce su Twitch per non perdere le trasmissioni in diretta
Lecce, Santiago Pierotti è atterrato: ora visite e firma

💬 Commenti