header logo

Il Presidente Saverio Sticchi Damiani ha recentemente incontrato il Ministro per gli affari europei e le politiche di coesione, Raffaele Fitto. Durante l’incontro, Fitto ha confermato che l’importo di 11,3 milioni di euro, già deliberato per i lavori relativi ai Giochi del Mediterraneo che si terranno presso lo Stadio Via del Mare, ha ottenuto il visto favorevole da parte della Corte dei Conti. Inoltre, c’è la possibilità di ulteriori finanziamenti per la copertura dello stadio

Il Ministro Fitto si è dichiarato disponibile a sostenere questa richiesta e coinvolgerà il Ministro dello Sport e il Commissario per i Giochi del Mediterraneo, Massimo Ferrarese, affinché tale finanziamento possa rientrare in un ulteriore decreto che potrebbe essere emesso nei prossimi mesi.

Ieri pomeriggio, in occasione della conferenza stampa avuta al Via del Mare dopo Lecce-Atalanta, lo stesso presidente del Lecce ha ribadito che per il Via del Mare e per il Club è pronta una vera e propria rivoluzione che comincerà la prossima stagione:

Via del Mare avrà un restyling profondo o profondissimo. All'inizio della prossima stagione inizieranno i lavori per il primo centro sportivo di proprietà del Lecce. Risultato sportivo e strutturale: sono privilegi. Vivremo una stagione indimenticabile, quindi voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito. Il centro sportivo sarà un investimento di circa 10 milioni dal club.

Dorgu, Piccoli e Gonzalez si allenano ad Acaya
Patrick Dorgu e Joan González si allenano ad Acaya

Per la prima volta nella sua storia, il club di via Costadura avrà un centro sportivo di proprietà e non sarà più costretto a gestire tutti gli impegni in centri sportivi di terze parti. Una rivoluzione reale giacché questo comporterà il sicuro miglioramento del club a livello economico e sportivo.

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Conference League, la Fiorentina ci riprova e stavolta…