SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
TOCCA A TE

Blin, sei pronto?

Scritto da Andrea Sperti  | 

12 partite in campionato e 3 in Coppa Italia, con 5 presenze dal primo minuto e tanti spezzoni di gara. Alexis Blin ha disputato una buona prima parte di stagione ed ora nel girone di ritorno spera di poter trovare ancora più spazio rispetto al passato.

Il francese è arrivato nel Salento durante lo scorso mercato estivo ed ha ottenuto subito la fiducia di Baroni, che lo ha posizionato davanti alla difesa, spostando Morten Hjulmand nel ruolo di mezz'ala.

Le prime apparizioni, però, non hanno convinto del tutto l'ex tecnico della Reggina, che ha così deciso di far ritornare il danese nel suo ruolo naturale e concesso più tempo all'ex Amiens per ambientarsi al calcio italiano.

Blin ha risposto sempre presente agli appelli di Baroni ed è entrato in campo con voglia e determinazione, interpretando il suo ruolo nel migliore dei modi, nonostante i pochi minuti a disposizione.

Nelle sfide di Coppa Italia contro Spezia e Roma ha dimostrato di poter giocare davanti alla difesa in modo impeccabile, abbinando qualità e quantità. 

Contro il Benevento Blin giocherà dal primo minuto anche a causa dell'assenza di Hjulmand. Il centrocampista danese dovrà scontare un turno di squalifica, dopo l'ammonizione subita contro il Como, e per questo lascerà la chiavi della regia al mediano francese.

La sfida di domenica sarà fondamentale per entrambe le formazioni e servirà una prestazione perfetta per ottenere 3 punti, allontanare i sanniti in classifica e tenere la vetta della classifica. 


💬 Commenti