SSD torna a parlare di Yilmaz: “Ci interessa, ma…”

Il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani, è tornato a parlare di calciomercato e lo ha fatto attraverso le pagine del Nuovo Quotidiano di Puglia.

Questo il suo pensiero: “Yilmaz ci interessa, ma non è l’unico attaccante al mondo che vuole venire a giocare nel Lecce. Se ci sono le condizioni, Yilmaz viene, diversamente pazienza. L’anno scorso La Mantia, dopo vari altri e bassi arrivò a fine agosto. Ogni ragazzo che è arrivato rappresenta un piccolo sogno“.

Sticchi Damiani prosegue: “Abbiamo portato uno come Shakhov che ha vinto lo scudetto con la sua squadra, Benzar, un nazionale, Vera, un giovane talento e Lapadula e Rossettini che tutti conoscono. Da questo momento mi aspetto qualche giovane che diventi un investimento per il futuro“.

Il presidente conclude: “La scintilla? Fu una provocazione. Avevo un sogno legato ad un certo profilo“.

Iweblab