GUARDA L'ULTIMA PUNTATA

Coda non ha segnato, ma...

Scritto da Andrea Sperti  | 

Massimo Coda ieri è stato meno brillante del solito sotto porta ma alla fine è risultato comunque decisivo per la vittoria finale.

L’attaccante giallorosso, infatti, è stato braccato dalla difesa campana, che non gli ha permesso quasi mai di avere il tempo per ragionare, ma con uno scatto dei suoi ha costretto al fallo da ultimo uomo il centrale granata Bogdan, che ha così dovuto lasciare il campo e la Salernitana in 10.

Coda e Pettinari sembrano davvero la coppia perfetta per questo Lecce, in grado di completarsi a vicenda. E dire che proprio nel match d’andata i due hanno giocato insieme all’Arechi, ma non hanno lasciato il segno, deludendo in quell’occasione le aspettative dei tifosi giallorossi.

Adesso, però, è tutta un’altra musica ed il Lecce ha un’orchestra che suona splendidamente, con un direttore che ne sa esaltare le caratteristiche.

A Pisa non sarà facile e i toscani attendono i salentini per risollevarsi dopo la caduta di Pescara, ma in casa giallorossa c’è voglia di vendetta per il risultato dell’andata e soprattutto consapevolezza nei propri mezzi. La truppa di Corini è padrona del proprio destino e con due attaccanti in queste condizioni può sperare davvero in un futuro roseo, provando a raggiungere l’obiettivo che tutti ci auguriamo.  


💬 Commenti