Monza, a Chiavari per vincere nonostante gli assenti

Scritto da Andrea Sperti  | 

Virtus Entella-Monza rappresenta un crocevia importante del campionato dei brianzoli. La formazione di Brocchi, infatti, oggi sfiderà il fanalino di coda del campionato e dovrà provare a batterlo in ogni modo, sebbene la rosa sia ridotta all’osso a causa dei tanti infortunati ed ancora non siano state eliminate del tutto le scorie per la sconfitta contro il Venezia.

Gli assenti in casa Monza sono ben 8 e mancheranno anche giocatori fondamentali fino ad ora, come Boateng, Gytkjaer, Bellusci e Dany Mota, quest’ultimo fuori a causa di una contusione rimediata con la Nazionale portoghese, con la quale ha disputato la fase a gironi dell'Europeo Under 21.

L’ex centrocampista di Milan e Lazio ha la formazione già in testa e solo qualche dubbio ancora da sciogliere. In attacco Diaw, Ricci e D’Alessandro comporranno il tridente, mentre a centrocampo l’acquisto di gennaio dal Parma Scozzerella è favorito su Barberis in cabina di regia.

A Monza sanno di non poter sbagliare questa gara, visto che lo scontro diretto tra Lecce e Salernitana potrebbe favorire in ogni caso la classifica dei biancorossi.

L’Entella, dal canto suo, ha necessità di vincere per alimentare le poche speranze salvezza e dovrà giocare una partita all’attacco per provare a conquistare 3 punti.


💬 Commenti