header logo

L’ultima volta che Federico Brancolini è sceso in campo era il 29 luglio del 2020, per 5 minuti nel finale di gara tra Fiorentina e Bologna. Da quel momento qualche apparizione con la Primavera e poi un anno di panchina con il Lecce.

Mercoledì pomeriggio, nella sfida di Coppa Italia contro il Parma, Mister D’Aversa ha deciso di affidare la porta dei giallorossi proprio a Brancolini, che ha risposto presente nonostante i 4 gol subiti.

Lecce-Parma, la prestazione di Brancolini 

Ha delle responsabilità sul primo gol, considerando che il tiro arriva sul primo palo. Nel complesso appare insicuro”. Nelle nostre pagelle post-partita lo abbiamo valutato con un 5, tenendo conto del suo errore sul primo gol e dei pochi interventi compiuti.

Analizzando la sua prestazione, possiamo certamente dire che ha disputato una partita complicata, come tutte quelle che si giocano dopo un periodo di inattività così lungo. Ha subito gol alla prima conclusione avversaria, sebbene ci sia da dire che il gol è viziato da un netto fuorigioco, con l’attaccante del Parma che era posizionato proprio davanti all’estremo difensore giallorosso. 

Da quel momento, Federico è intervenuto poco e lo ha fatto alternando buone parate ad uscite avventate. Prima del doppio vantaggio ospite, Brancolini ha tenuto a galla il Lecce su un contropiede fulmineo degli ospiti. L’ex Fiorentina è rimasto in piedi ed ha sventato la conclusione di Coulibaly, lanciato a rete da un errato intervento di Gallo. La seconda rete avversario, però, è arrivata sugli sviluppi di un calcio d’angolo generato da un suo errato intervento in uscita.

Nella ripresa, invece, è assolutamente incolpevole sui due gol subiti, uno arrivato a causa di un autogol ed uno direttamente su calcio di rigore, ed ha compiuto anche due buone parate: la prima sventando una punizione diretta e la seconda smanacciando una palla vagante in area di rigore. 

Lecce, domenica torna Falcone 

Domenica contro la Roma tornerà in campo Wladimiro Falcone. Il portiere giallorosso è assolutamente sicuro della maglia da titolare, ma Brancolini e gli altri suoi colleghi continueranno a lavorare per non farsi trovare impreparati qualora dovessero essere chiamati in causa. Federico, intanto, sui social ha celebrato il suo esordio in maglia giallorossa, dicendosi onorato e pronto a lavorare per raggiungere la salvezza. 

Lecce-Milan, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"