L'AVVERSARIO

Cittadella, Ogunseye: "La palla non vuole entrare, ma sono concentrato sull'obiettivo della squadra"

Scritto da Redazione  | 
Cittadella

Alla vigilia del match tra Lecce e Cittadella, parla Roberto Ogunseye, attaccante del Cittadella, in gol l'ultima volta il 9 Gennaio scorso nella partita giocata contro la Reggiana. 

L'attaccante parla a Il Gazzettino proprio del suo rapporto con il gol, ritenendo ormai un capitolo superato:

È un periodo così, il pallone non vuole saperne di entrare, vuoi per imprecisione da parte mia, vuoi per sfortuna. All’inizio era un assillo, non lo nascondo, perché un attaccante vive per il gol. Adesso invece sono davvero concentrato soltanto sulla squadra, sull’obiettivo da raggiungere. Tutto il resto viene in secondo piano, anche i miei gol, che prima o poi ritroverò.

Poi parla anche del finale di stagione:

C’è voglia di lavorare per ripartire con il piede giusto: non vogliamo farci scappare il nostro obiettivo, lo dobbiamo raggiungere perché abbiamo disputato una stagione sempre al vertice. Sarà una battaglia, nessuno ti regalerà niente, ma non vogliamo mollare proprio sul più bello.


💬 Commenti