header logo

Sfuma in poche ore il possibile colpo di scena sui diritti tv per la serie A. DAZN ha infatti rifiutato l’offerta di 500 milioni di euro avanzata a Sky ieri, per avere nel proprio bouqet un canale satellitare di DAZN e la disponibilità dell’app di DAZN su Sky Q
 

Secondo le fonti consultate da Bloomberg, però, DAZN avrebbe ribadito l’intenzione di portare avanti il proprio progetto assieme al gestore telefonico Tim, con cui ha un accordo di esclusiva. 

Per i diritti tv della serie A delle prossime tre stagioni, DAZN si è aggiudicata l’asta della Lega Calcio per 2,5 miliardi di euro, investendone uno in tecnologia proprio assieme a Tim. L’offerta di Sky, riporta inoltre Calcio e Finanza, sarebbe stata ritenuta tardiva.

locandina open day
locandina open day
Ciro e Michele, eroi senza tempo
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti (1)