header logo

Ha disputato 95 presenze con la maglia del Lecce e quello salentino è il club nel quale ha giocato di più tra i professionisti. Ricordiamo che è arrivato a gennaio nell’anno in cui Braglia era subentrato ad Asta. Poi ha vissuto il Lecce di Padalino e quello di Liverani, segnando in totale 34 gol e fornendo anche 22 assist. Nell’ultima stagione con i salentini, quella della promozione in Serie B, ha siglato 8 reti in 30 partite, partecipando attivamente a quella storica cavalcata.

Parliamo di Salvatore Caturano che dopo l’ottima stagione al Potenza, 17 reti in 38 presenze, è corteggiato senza sosta da una big come il Benevento. Secondo quanto raccolto da Tuttomercatoweb, il club sannita, saluterà Gabriele Moncini destinato al Brescia.

I sanniti sono al lavoro per chiudere già nella giornata di oggi per l’attaccante classe ‘90 che vanta una solidissima esperienza in Serie C.

Non solo Potenza per Caturano. A Lecce è ricordato che con affetto e gratitudine, visto si è dimostrato sempre un professionista serio, lavorando solo per bene della squadra. Dopo l’avventura con la compagine salentina, il classe ’90 ha vestito le maglie di Virtus Entella e Cesena non riuscendo però mai a replicare le cifre di Lecce. Questa stagione, in realtà, sta andando meglio delle precedenti dal punto di vista realizzativo, con 5 gol in 16 partite segnate nel girone B di Serie C con i bianconeri. L’augurio che facciamo a Sasà è quello di ritornare in cadetteria a suon di reti perché la Serie B è una categoria che ha conquistato sul campo e che merita di giocare. 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"