header logo

Il Lecce vanta tre giocatori ad EURO 2024, tutti rivali dell'Italia. L'Albania, che stasera sfiderà gli azzurri, ha convocato Ramadani e Berisha, mentre la Croazia ha puntato su Pongracic. Quest'ultimo ha giocato nel pomeriggio con la Spagna, debuttando da titolare nella competizione.

Si tratta di un segnale importante per un calciatore che due anni fa era uscito dal giro della nazionale e aveva scelto il Salento proprio per riconquistare la fiducia del proprio commissario tecnico. 

La partita di Pongracic contro la Spagna

Il classe 1997 è stato schierato al centro di una difesa a 4, al fianco di Sutalo. Le furie rosse hanno vinto nettamente, concludendo la prima partita del girone con un sonoro 3-0.

La gara è stata sbloccata da un'amnesia della difesa croata, che si è fatta sorprendere. La linea mediana è stata superata facilmente e Sutalo ha perso la marcatura su Morata; a nulla è servito il ripiegamento in extremis del centrale giallorosso.

A distanza di tre minuti l'ex Napoli Fabian Ruiz ha raddoppiato il vantaggio, siglando un gran gol.

pongracic e gallo

Il tris della Spagna è arrivato negli ultimissimi istanti del primo parziale, con Carvajal. Il difensore del Real Madrid, autore di una rete anche in finale di Champions, con un taglio ha sorpreso prima Majer e poi Pongracic, battendo Livakovic.

Nella ripresa la Croazia aveva accorciato le distanze con Petkovic, vecchia conoscenza del calcio italiano, tuttavia il suo gol (sugli sviluppi di penalty) è stato annullato a causa dell'ingresso in area dei croati prima del calcio dal dischetto.

Adesso tocca all'Italia: Ramadani in campo

Tra pochi minuti l'Italia debutterà nella competizione contro l'Albania di Ramadani e Berisha. Nessuna sorpresa di formazione: il veterano del centrocampo albanese parte dal primo minuto, mentre il classe 2003 spera di subentrare in corso d'opera.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Italia-Albania: allo stadio con la maglia del Lecce

💬 Commenti