SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
UNO DOPO L'ALTRO

Bisoli²: il Lecce in 3 giorni affronta figlio e padre

Scritto da Andrea Sperti  | 

Dimitri e Pierpaolo, Pierpaolo e Dimitri. La famiglia Bisoli è impegnata in cadetteria sia con il figlio che il padre ed il Lecce affronta entrambi in 4 giorni, uno dopo l'altro.

Domani, infatti, i giallorossi se la dovranno vedere con Dimitri Bisoli, centrocampista e colonna del Brescia da ormai diversi anni. L'ex Fidelis Andria ha disputato diverse gare con i salentini e nelle ultime due ha trovato anche la via del gol. 

Lo scorso anno ha segnato la rete del 2 a 1, tra l'altro in evidente fuorigioco non ravvisato dal direttore di gara, dopo il doppio vantaggio giallorosso firmato da Rodriguez e Bjorkengren, mentre in questa stagione ha pareggiato i conti nel finale di gara dopo il vantaggio di Dermaku. 

Il padre, invece, allena il Cosenza da qualche giornata e martedì giocherà contro i giallorossi nel turno infrasettimanale della trentesima giornata di B.

Nella sua avventura da allenatore Pierpaolo Bisoli, vulcanico tecnico dei lupi calabresi, ha incontrato 5 volte il Lecce, conquistando 3 vittorie, un pareggio ed una sola sconfitta. 

Un suo successo, purtroppo per noi, lo ricordiamo molto bene perché ha rovinato la festa promozione del Lecce il 14 maggio del 2010, quando l'allenatore emiliano con il suo Cesena si è imposto 2 a 1 al Via Del Mare grazie ad una clamoroso doppietta di Malonga.

Adesso i giallorossi, però, devono pensare partita dopo partita, senza guardare troppo in là. La famiglia Bisoli proverà ad interrompere il cammino dei giallorossi, ma Lucioni e compagni non devono avere paura di nessuna ed, anzi, dovranno scendere in campo con la voglia di sconfiggere Dimitri, Pierpaolo e tutti gli altri avversari. 


💬 Commenti