header logo

Il tempo stringe, manca sempre meno e la Serie A sarà pronta a riaprire i battenti per regalare ai suoi tifosi e appassionati di calcio un’altra memorabile stagione sportiva. Il Lecce, continua gli allenamenti seguendo le direttive del suo condottiero D’Aversa in vista del primo impegno casalingo contro la Lazio di Maurizio Sarri.

Quella che sta per cominciare sarà la 122esima edizione della massima serie del campionato italiano e sicuramente, come quanto accaduto nella precedente stagione, non mancheranno le emozioni e le sorprese nella lotta a 4 per un posto in Champions League. Il Lecce, ovviamente, non partirà favorita alla qualificazione in Europa visti gli obiettivi stagionali completamente diversi e non in linea con il raggiungimento delle prime posizioni della classifica ma come di consueto, anche quest’anno, i bookmakers hanno stilato una classifica delle quote e delle relative vincite, nell’eventualità in cui una squadra dovesse concludere la stagione arrivando tra le prime 4 posizioni del campionato.

Al vertice di questa graduatoria c’è l’Inter di Simone Inzaghi, la cui qualificazione in Champions è quotata a 1.25; segue il Napoli Campione d’Italia quotato a 1.33; la Juventus e il Milan occupano rispettivamente il terzo e il quarto posto di questa classifica con una quota di 1.50 e 1.75; seguono le romane a 2.10 (la Roma di Mourinho) e a 2.25 (la Lazio di Sarri); di poco distante troviamo l’Atalanta che viene quotata a 3.50; segue la Fiorentina a 9.00. Un po’ più staccato il Monza di Palladino la cui qualificazione in Champions è quotata a 17.00; seguono Torino e Sassuolo a 21.00 e Bologna e Udinese a 26.00; di gran lunga lontana è la Salernitana il cui arrivo tra le prime 4 del campionato è quotato addirittura a 151.00.

Il Lecce, assieme all’Hellas Verona, occupa il penultimo posto di questa classifica: la sua qualificazione è quotata a 201.00; chiudono l’ordine l’Empoli, il Frosinone, il Genoa e il Cagliari con una quota di 251.00.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"