SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
SABATO DI CAMPIONATO

Volano Cremonese e Monza, crolla il Frosinone, inciampa il Pisa: il sabato di B

Scritto da Filippo Verri  | 

Si è concluso il sabato di Serie B, che ha visto 14 squadre in campo nel 22esimo turno di campionato.

Roboante il successo casalingo del Monza che, col presidente Berlusconi sugli spalti per la prima volta in stagione, ha annichilito la SPAL, rimasta in 10 uomini dopo pochi minuti ed uscita sconfitta 4-0.

Risultato più che positivo anche per la Cremonese, rivale del Lecce nella corsa alla promozione in massima serie e ancora una volta protagonista di un'ottima prestazione.

Gli uomini di Pecchia si sono imposti in casa del Cittadella con il risultato di 0-2; tra i padroni di casa un'espulsione per doppia ammonizione.

Rallenta, invece, il Pisa: gli uomini di mister D'Angelo non trovano i tre punti da cinque partite e sono sbattuti sul muro della Ternana. 0-0 finale e tanti rimpianti per i nerazzurri che hanno sprecato il match-point dal dischetto con Torregrossa.

Può esultare Iachini: il suo Parma finalmente ha fatto gioire i tifosi al Tardini, schiantando per 4-1 il Pordenone, rimontato dopo il parziale vantaggio.

Trema una panchina in B; è quella di Brocchi, allenatore del Vicenza, il quale, dopo lo 0-0 casalingo col Cosenza, rischia l'esonero.

Alle 16:15 il Perugia di Alvini a sorpresa ha calato il tris sul Frosinone, venendo trascinato dall'ex Lecce Olivieri, a segno per la prima volta in stagione.

L'ultimo triplice fischio del giorno ha sancito il successo di misura della Reggina sul Crotone: al Granillo termina 1-0 e decide Montalto con un super gol.


💬 Commenti