Ultime notizie U.S. Lecce

Leader e trascinatori: ecco a chi si affiderà D'Aversa

Scritto da Andrea Sperti  | 

L’obiettivo di Pantaleo Corvino e Stefano Trinchera è quello di consegnare quanto prima una squadra competitiva a Mister D’Aversa. I due uomini di mercato giallorossi, infatti, stanno lavorando notte e giorno per colmare i buchi che restano nell’attuale rosa, cercando di acquistare giocatori funzionali al gioco dell’ex allenatore del Parma.

Oggi, però, vogliamo scrivere delle colonne di questa squadra, degli uomini simbolo che ci portiamo dietro dalla passata stagione, quei giocatori che sanno bene cosa significhi indossare la maglia del Lecce e che guideranno i nuovi arrivi nei primi mesi di ambientamento.

In difesa, a dire il vero, ci sono tanti leader. A partire dal salentino Bleve o dall'appena rientrato Falcone, per passare a Venuti, Baschirotto e Pongracic, tenendo conto anche dei giovani Gallo e Gendrey, ormai calciatori d’esperienza con addosso questi colori. Tra chi ha giocato anche in Europa e chi sta vivendo il sogno della Serie A, tutti hanno in mente solo il bene di questa squadra, perché da quello passa la loro crescita personale e professionale. 

A centrocampo Blin e Hjulmand sono i giocatori fondamentali dal punto di vista caratteriale, dei veri e propri trascinatori. Il capitano sa che in estate, dovesse arrivare l’offerta giusta, potrebbe lasciare il Salento per vivere un’esperienza diversa ed alzare il livello della sua carriera. In questi giorni, però, nonostante le voci, si sta allenando con grande professionalità, dimostrando attaccamento e correttezza mai scontate nel mondo del calcio.

Anche Maleh e Gonzalez, in ogni caso, sono importanti per questa squadra e rappresentano giocatori carismatici, in grado di guidare il gruppo nei momenti di difficoltà. Allo stesso modo Di Francesco e Strefezza davanti, ragazzi che ormai hanno alle spalle diversi anni di carriera e sanno cosa serve ad uno spogliatoio per diventare unito e compatto.

Chi arriverà troverà un gruppo sano, composto da ragazzi che vedono Lecce come un punto d’arrivo della loro carriera. D’Aversa dovrà essere bravo ad amalgamare tutte queste personalità per fare in modo che questa squadra abbia già una sua identità precisa e possa battagliare su ogni campo alla ricerca della salvezza. 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Nardò, il presidente Antico a PL: “Lotteremo per il primo posto. Viola? Si allena col Lecce. E’ un nostro obiettivo”

💬 Commenti