header logo

Roma-Lecce, andata in scena allo Stadio Olimpico ieri alle ore 18:00, è stata una gara dalle mille emozioni. Un rigore parato, gli interventi decisivi di Falcone, il gol di Almqvist, il mancato 0-2 di Strefezza ed il clamoroso ribaltone finale ad opera di Azmoun e Lukaku: incredibile quanto avvenuto nell'undicesima giornata di campionato.

L'incredibile rimonta della Roma

Lukaku

Come accaduto contro il Monza grazie ad El Shaarawy, la Roma ha vinto tra le mura amiche all'ultimo minuto. In questa occasione, i gol segnati sono stati addirittura due e questo ha fatto esplodere di gioia l'Olimpico sold-out (ad eccezione di oltre 3000 leccesi) e tutti i romanisti da casa.

Esplode la rabbia degli spettatori di DAZN

Sui social è esplosa la rabbia dei tifosi (del Lecce e non solo) per la telecronaca di Riccardo Mancini e Alessandro Budel, soprattutto in seguito alla rete del 2-1. 

La reazione dei due telecronisti è stata sopra le righe, ma allo stesso tempo in linea con i rumori dello stadio. Mancini e Budel hanno trasmesso ai telespettatori le emozioni dell'Olimpico, che inevitabilmente hanno lasciato l'amaro in bocca ai tifosi che speravano il Lecce tornasse con almeno un punto nel Salento.

Lecce-Milan, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"