SEGUI LA PUNTATA

Lega B

“Nodo Pescara”: oggi altro Consiglio, queste le ipotesi sul tavolo

Scritto da Marco Marini  | 
Serie B

Dopo l'interlocutorio Consiglio di Lega B tenutosi ieri, presieduto da Balata e del quale fa parte anche il presidente del Lecce, Saverio Sticchi Damiani e, prima dell'Assemblea che si terrà domenica 18 aprile, nel pomeriggio ci sarà un altro Consiglio.

Ricapitolando: il problema è il “nodo Pescara”; il club è stato fermato dalla ASL come sappiamo, quindi salterà le prossime tre partite. L'obiettivo della Lega, a causa di questo stop forzato, è quello di non falsare il campionato nelle ultime decisive giornate, torneo già ampiamente condizionato dal Covid_19.

La riunione di ieri è stata interlocutoria ma si è deciso di disputare la giornata di domani (sabato), mentre ci si è aggiornati ad oggi per verificare altre opzioni in riferimento alle due partite che restano da recuperare.

La soluzione dell'enigma non è facilissima.

Dovrebbero essere tre le opzioni sulle quali si discuterà: la prima apparentemente la più semplice è quella di far recuperare al Pescara le partite a fine torneo, ma è anche quella che difficilmente passerà; la seconda è di spostare la settimana “piena”, cioè la prossima, tra 15 giorni; la terza di far recuperare al Pescara le partite prima delle ultime due giornate.

Quella di oggi sarà una riunione che cercherà di stabilire i principi guida, mentre la decisione finale spetterà all'Assemblea dei Club, domenica.


💬 Commenti